Google+ Briciole Dolci e Salate: Ricetta - Tutorial Rotolo di spinaci all'ebraica

domenica 5 maggio 2013

Ricetta - Tutorial Rotolo di spinaci all'ebraica

Buona domenica a tutti! Oggi ho cucinato il mio piatto preferito, il rotolo di spinaci all'ebraica, un piatto davvero delizioso, ci vuole un po' di pazienza per prepararlo ma ne vale la pena! Così ho deciso di proporlo anche a voi, provatelo e fatemi sapere se vi è piaciuto.

Il rotolo di spinaci all'ebraica è un piatto tradizionale davvero delizioso.


INGREDIENTI per 4 persone

  • 100 g di farina 00
  • 100 g di semola di grano duro
  • 2 uova
  • 700 g di spinaci
  • 250 g di ricotta
  • 50 g di burro
  • 50 g parmigiano
  • noce moscata
  • pepe
  • sale
PREPARAZIONE

Per prima cosa realizzate la pasta impastando le farine con le uova. Mettete l'impasto a riposare e nel frattempo procedete alla preparazione degli spinaci. 

Lasciate riposare la pasta all'uovo per una mezzora circa.


Pulite gli spinaci, lavateli e passateli in padella salandoli leggermente. Lasciateli appassire per pochi minuti e fateli raffreddare. Strizzateli per bene e ripassateli in padella con i 50 g di burro, lasciateli nuovamente raffreddare e tritateli grossolanamente.

Mettete gli spinaci in una ciotola insieme alla ricotta, al pepe macinato, alla noce moscata e al parmigiano grattugiato. Amalgamate per bene.

Ora stendete la pasta, la sfoglia deve essere abbastanza sottile tanto da essere quasi trasparente.

Tagliate i bordi irregolari per realizzare una forma precisa.

Spalmate l'amalgama di ricotta e spinaci sulla pasta e arrotolate. Intanto in una pentola abbastanza larga mettete l'acqua a bollire.

Ricoprite la pasta con il ripieno di ricotta e spinaci steso in maniera sottile.
Avvolgete il rotolo ottenuto in un telo, stringetelo per bene e legatene le due estremità, tenendosi vicino alla pasta, con uno spago da cucina.

N.B. Lo strofinaccio utilizzato per avvolgere il rotolo di spinaci all'ebraica non dev'essere stato lavato con detersivo e/o ammorbidente altrimenti guasterà la pasta. Per questo motivo vi consiglio di bollire il telo almeno tre volte, cambiando ogni volta l'acqua. Questo strofinaccio sarà destinato soltanto alla cucina e quando dovrete lavarlo ribollitelo oppure utilizzate del sapone di Marsiglia.

Stringete il rotolo di spinaci all'ebraica alle due estremità.

Utilizzate uno spago da cucina per legare le estremità del rotolo di spinaci.

Quando l'acqua sarà arrivata a bollore calate il rotolo di spinaci e lasciatelo cuocere per una ventina di minuti. Scolatelo, slegatelo e tagliatelo in rondelle di 1,5 - 2 cm di spessore.

Lo spessore delle rondelle del rotolo di spinaci all'ebraica dipenderà anche dai vostri gusti.

Ora dovrete condire il rotolo di spinaci all'ebraica come più gradite, potrete condire con burro, con il ragù o con besciamella e parmigiano che poi verrà passata a forno per far gratinare. 

Buon appetito!

Il rotolo di spinaci all'ebraica può essere condito con la salsa di pomodoro, il burro o la besciamella.