Google+ Briciole Dolci e Salate: Ricetta: Lasagna asparagi e porro

mercoledì 2 aprile 2014

Ricetta: Lasagna asparagi e porro

Un paio di domeniche fa ho preparato la lasagna con asparagi e porro ed avevo promesso di postare la ricetta! Così eccola qua, anche se con un poco di ritardo! 

Lasagna con porro e asparagi.



Ricetta Lasagna asparagi e porro 

INGREDIENTI per 6 persone

Per la pasta

  • 200 g di farina di semola di grano duro
  • 100 g di farina 00
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di olio evo
Per il ripieno
  • 100 g di porro
  • 1 cipollotto fresco
  • 300 g di asparagi puliti
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 200 g di scamorza (se gradite si può fare 100 g di scamorza e 100 g di scamorza affumicata)
  • parmigiano
  • olio evo
  • burro
  • sale
Per la besciamella
  • 40 g di burro
  • 30 g di farina
  • 350 ml di latte 
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
  • parmigiano

PREPARAZIONE

La prima cosa da fare è preparare la pasta, procedete realizzando la fontana di farina e aggiungete le uova, impastate per bene. 

Dopo aver fatto riposare la pasta almeno 30 minuti potrete stenderla sottile o con il mattarello o con la macchina della pasta (io l'ho tirata a 6). 

Tagliate la pasta nel classico formato e bollitela un po' per volta in abbondante acqua salata a cui avrete aggiunto il cucchiaino d'olio. Tenetela sul fuoco pochi minuti (i minuti di cottura dipendono da quanto è sottile la sfoglia, io tirandola a 6 l'ho tenuta in acqua 3 minuti) e scolatela in acqua fredda. Lasciatela asciugare su una tovaglia pulita.

Per la preparazione del ripieno:
Tagliate le punte agli asparagi e mettetele da parte, tagliate a rondelle i gambi (se avete usato asparagi freschi dovrete lessarli prima di tagliarli).

Tagliate a filetti anche il porro e affettate il cipollotto. Metteteli in padella con un paio di cucchiai d'olio e un pizzico di sale. Fate rosolare appena un poco e aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco. Fate stufare a fiamma bassa una quindicina di minuti.

In un padellino sciogliete una noce di burro, aggiungete i gambi degli asparagi insieme ad un pizzico di sale. Lasciate andare per qualche minuto e aggiungete anche le punte. Dopo un paio di minuti potete spegnere.

Per la preparazione della besciamella:
Sciogliete il burro, aggiungete la farina e fate insaporire girando. Versate il latte caldo nel pentolino col burro e la farina e girate con una frusta per eliminare i grumi, poi continuate a girare con un cucchiaio di legno finché la besciamella non si sarà addensata (ma non troppo mi raccomando!). 

Aggiungete un pizzico abbondante di noce moscata, il sale, pepe di mulinello e due cucchiai di parmigiano. Girate ancora e togliete dal fuoco. 

Adesso non vi resta che comporre la lasagna, procedete con uno strato di besciamella, uno di lasagna, ricoprire la pasta con il porro e il cipollotto e gli asparagi, coprite ancora con il parmigiano grattugiato, la scamorza e la besciamella. Procedete in quest'ordine fino a completamento. Dopo aver chiuso l'ultimo strato con la pasta, la besciamella e abbondante parmigiano grattugiato infornate a 200-220° fino a gratinatura.