Google+ Briciole Dolci e Salate: Come cuocere il grano

venerdì 8 marzo 2013

Come cuocere il grano

Oggi voglio darvi un consiglio, un metodo per cuocere il grano valido per ogni ricetta che sia dolce o salata.

Il grano può essere un ottimo ingrediente da aggiungere in una zuppa o in un'insalata.


Nell'avvicinarsi alle feste pasquali quanti di voi si dedicheranno alla preparazione della pastiera? Quest'anno invece di prepararla con il grano in barattoli vi consiglio di provare a cuocere questo cereale usando il metodo qui sotto elencato, vedrete che risultato! Tra qualche giorno, inoltre, posterò proprio la ricetta per preparare un'eccellente pastiera, stay tuned!

Procuratevi del grano in chicchi, lavatelo e tenetelo a bagno in una terrina per 24 ore cambiando l'acqua al mattino e alla sera. Scolate e sciacquate sotto l'acqua corrente il grano, mettetelo a cuocere, ogni 500 g di grano aggiungete 2 litri d'acqua.

Portate a bollore, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa un'ora e mezza. Non è necessario girare.
A cottura ultimata, salate in base ai vostri gusti e alle vostre necessità. Coprite la pentola con un panno o una coperta e lasciate riposare per 24 ore.

Non ci sarà bisogno di scolare il grano così ottenuto, esso potrà essere conservato in frigo per una settimana oppure riposto in freezer.